EPIDEMIA DA CORONAVIRUS - ORDINANZA PROTEZIONE CIVILE - OMS: IL CONTAGIO NON PUÒ TRASMETTERSI TRAMITE LETTERE O MERCI

Il capo del Dipartimento della protezione Civile ha emanato la Ocdpc n. 630 del 3 febbraio 2020 "Primi interventi urgenti di protezione civile in relazione all'emergenza relativa al rischio sanitario connesso all'insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili", attualmente in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, in applicazione della Dichiarazione dello Stato di Emergenza per 6 mesi.

L'OMS, nell'ambito della piattaforma informativa generale sull'epidemia da Coronavirus in atto, ha messo a disposizione una specifica sezione "Myth Busters" per combattere la marea di Fake-News e notizie inesatte che stanno proliferando in rete, una vera e propria "Infodemia" come viene definita dall'OMS stessa. Nell'ambito di questa sezione viene ribadito che lettere e merci non possono trasmettere il Coronavirus a causa della sua scarsa capacità di sopravvivenza su superfici e oggetti.

Per gli aggiornamenti sulla probabilità che soggetti asintomatici possano trasmettere il morbo e sull'attuale reale diffusione del virus al di fuori della Cina si rimanda alla piattaforma OMS.

Per gli aggiornamenti in lingua italiana si rimanda alla piattaforma ISS Epicentro.