COVID-19 – NUOVA CLASSIFICAZIONE DELLE REGIONI NELLE FASCE DI RISCHIO

Pubblicata sulla G.U. n. 133 del 5 giugno 2021 l'Ordinanza del Ministro della salute del 4 giugno 2021 con cui sono stati aggiornati i livelli di rischio di alcune Regioni, come di seguito descritto. Il provvedimento è in vigore da lunedì 7 giugno 2021. Ricordiamo che, il decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52 ha disposto l'applicazione di misure per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19. In base a tali disposizioni e alle ordinanze del Ministro della Salute, si applicano le misure previste: per la zona gialla alle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento, Puglia, Sicilia, Toscana, Valle d'Aosta; per la zona bianca alle regioni Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Molise, Sardegna, Umbria, Veneto.