SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO – TENUTA DOCUMENTAZIONE SANITARIA: INTERPELLO

La Commissione Interpelli in materia di salute e sicurezza sul lavoro presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato una risposta ad un nuovo interpello.

La richiesta dell'interpellante riguarda la tenuta della documentazione sanitaria su supporto informatico, in particolare su data base aziendale.

La Commissione per gli Interpelli, richiamati gli articoli 25 e 53 del d.lgs. 81/2008, ha ritenuto che "è consentito l'impiego di sistemi di elaborazione automatica dei dati per la memorizzazione di qualunque tipo di documentazione prevista dal medesimo decreto. Per quanto concerne la custodia dei dati relativi alle cartelle sanitarie e di rischio inserite su un data base aziendale, sarà necessario adottare soluzioni concordate tra datore di lavoro e medico competente che, nel rispetto del segreto professionale e della tutela della privacy, garantiscano l'accessibilità ai suddetti dati soltanto al medico competente e non permettano né al datore di lavoro né all'amministratore di sistema di potervi accedere."