PROGETTO PUOI: PERCORSI DI INSERIMENTO SOCIO - LAVORATIVO PER MIGRANTI REGOLARI ATTRAVERSO ESPERIENZE DI TIROCINIO

Il Progetto PUOI (Protezione Unita a Obiettivo Integrazione) ha l'obiettivo dell'integrazione, attraverso esperienze di tirocinio presso le imprese del territorio, di cittadini con regolare permesso di soggiorno di tipologia specifica (protezione internazionale e umanitaria, casi speciali previsti dal decreto legge 4 ottobre 2018, n. 113 che consentono lo svolgimento di attività lavorativa, protezione speciale, cittadini stranieri entrati in Italia come minori non accompagnati - ora maggiorenni - e regolarmente soggiornanti sul territorio nazionale).

Il tirocinio, della durata di 6 mesi e con un massimo di 6 ore giornaliere di presenza in azienda, è retribuito direttamente da ANPAL al cittadino straniero a fronte della verifica delle effettive presenze. E' inoltre previsto un contributo economico all'impresa che accoglie lo stagista a parziale copertura delle spese del dipendente che svolge il ruolo di tutor del tirocinante. Non è previsto l'obbligo di assunzione al termine del tirocinio.