ESTENSIONE GREEN PASS SETTORE PUBBLICO E PRIVATO - VERIFICHE IN AMBITO LAVORATIVO

Nella Gazzetta Ufficiale n.246 del 14 Ottobre 2021 è stato pubblicato il DPCM 12 Ottobre 2021 recante le modalità di verifica del possesso delle certificazioni verdi COVID-19 in ambito lavorativo.
Fra i punti di maggiore attenzione segnaliamo: i datori di lavoro pubblici e privati possono disporre le verifiche anche mediante soggetti delegati, a ciò incaricati con apposito atto formale recante le istruzioni sull'esercizio dell'attività di verifica, e la verifica stessa non può comportare, in alcun caso, la raccolta dei dati dell'intestatario, salvo quelli strettamente necessari all'applicazione delle misure di gestione del rapporto di lavoro di cui - con specifico riguardo al settore privato - all'art. 9-septies, c. 6 e ss., D.L. 52/2021.
Come indicato dal Garante per la protezione dei dati personali quindi "L'attività di verifica non dovrà comportare la raccolta di dati dell'interessato in qualunque forma, ad eccezione di quelli strettamente necessari, in ambito lavorativo, all'applicazione delle misure derivanti dal mancato possesso della certificazione".