CORONAVIRUS – ENEA: COMUNICAZIONE DEI RISPARMI DI ENERGIA

In seguito all'emergenza sanitaria Covid-19, il Ministero dello Sviluppo Economico ha prorogato al 22 maggio 2020 la scadenza per la comunicazione a Enea dei risparmi di energia conseguiti nel corso del 2019. Tale obbligo sussiste per tutte le imprese che rientrano nell'obbligo di diagnosi energetica previsto dal D.Lgs. n.102/2014 (grandi imprese e imprese energivore iscritte nel registro della CSEA) o che abbiano attuato un sistema di gestione dell'energia ISO 50001