CONVERSIONE IN LEGGE DEL DL SEMPLIFICAZIONI FISCALI - NOTA DI CONFINDUSTRIA - 04/08/2022

Lo scorso 2 agosto, il Senato ha approvato in via definitiva la legge di conversione del decreto-legge 21 giugno 2022, n. 73 (c.d. DL Semplificazioni fiscali).

Nonostante le evidenti difficoltà derivanti dallo scioglimento anticipato delle Camere, che non ha consentito una più ampia discussione sulle proposte di modifica, va dato atto di alcuni interventi positivi nell'iter di conversione del decreto-legge e dell'accoglimento di alcune istanze portate avanti da Confindustria, a partire dall'abolizione dei vincoli del de minimis per i crediti di imposta energia e gas alla previsione di comunicazione della fine delle attività accertative, fino alle modifiche della disciplina di cessione dei crediti di imposta relativi ai bonus edilizi, solo per fare alcuni esempi.

Una nota di analisi e commento delle principali disposizioni di interesse per le imprese contenute nel provvedimento è scaricabile nell'area download del nostro sito (http://www.assind.cr.it/area-associati/download.html).